domenica 9 novembre 2014

Disney Princess Book TAG

Salve amici!
Finalmente è domenica e posso rilassarmi un po' e dedicarmi maggiormente al blog.
Oggi accedendo a Blogger ho trovato nel blog La Cacciatrice di Libri un book TAG davvero carino, riguardante le principesse Disney, e non ho davvero saputo resistere! *-*
                       
                                (Immagine presa dal blog La Cacciatrice di Libri)

ANNA & ELSA- un libro che coinvolga rapporti di parentela fratelli/sorelle


 
Questa scelta l'ho fatta in maniera immediata: Le Lettere Segrete Di Jo si basa principalmente sulle vicende di tre sorelle, Sophie, Lulu ed Emma, che pur essendo completamente diverse l'una dall'altra, condividono tutto. Nel libro si sente il forte legame che le unisce, malgrado i battibecchi che
coinvolgono quasi tutte le sorelle del mondo..

RAPERONZOLO- un libro che ti ha fatto sentire emotiva

 
Vorrei tanto negarlo, ma è stato Cercando Alaska il libro che mi ha reso più emotiva in assoluto. Non perché fosse una storia strappalacrime, ma perché in realtà rivedevo molto me stessa nei personaggi, e quando loro soffrivano, soffrivo anche io.. Le vicende, le storie dei personaggi, il loro modo di reagire.. Mi hanno uccisa, più di quanto forse abbia fatto Colpa Delle Stelle, che, pur facendomi piangere come una mammoletta, non mi ha fatto credere di essere quella storia.
 
MERIDA- un libro con una guerriera donna
 
 
Mi sembra ovvio: Hunger Games, con la mia adorata Katniss Everdeen. Ho amato questa saga alla follia, ho amato Katniss con tutta me stessa: il suo coraggio, la sua forza, il suo spirito di sacrificio. Per me Katniss è davvero un mito, una leggenda, una persona (caspita.. personaggio!) che ammiro,
nonostante tutti i piccoli grandi difetti che la caratterizzano!
 
 

TIANA: un libro che affronta problemi reali
 
 
Cuore di Ciccia è un libro che ho letto un po' di tempo fa (e di cui a breve pubblicherò la recensione) e che ho amato profondamente. La storia parla di un ragazzino in carne con una madre fissata con la linea e che si trova spesso fuori casa. Michele è sempre solo e ha come unico amico il frigorifero Frig. E questo già dice tutto. Questo libro mi sembra un po' un inno all'incapacità di alcune persone di riuscire a vedere i problemi reali che affliggono i loro cari. Ho voluto scegliere questo libro perché, pur essendo un romanzo per ragazzi, lo trovo davvero meraviglioso.
Non sono però riuscita a scegliere solamente questo libro, quindi ecco qui anche Orzowei.
 
 
Orzowei è un altro libro che ho amato e divorato, uno di quelli (insieme a Cuore di Ciccia) che vorrei riprendere in mano non so quante volte alla settimana. Questo romanzo parla di discriminazione, ma a mio parere anche del vero ruolo che hanno i genitori, dell'amore che ha una persona verso chi la cresce e la ama.
 
BELLE- un libro classico
 
Lo Strano Caso Del Dr. Jeckyll e Mr Hyde è uno dei pochi classici che ho letto e che mi sono piaciuti. E' un genere diverso da quello che leggo di solito, ma la vicenda mi ha intrigato profondamente, portandomi alla fine del libro con la grandissima voglia di capirne i misteri.

POCAHONTAS- Un libro con il tema della natura, o scritto da un/una naturalista

 
Ossidea non è propriamente definibile "libro sulla natura", ma questa ha un ruolo abbastanza importante. I boschi, i prati, sono veri e propri luoghi di residenza delle specie più diverse, ed in più gli animali sono veri e propri personaggi della storia.
 
 
JASMINE- un libro con un grande desiderio di libertà
 
 
 Libertà intesa in maniera diversa. In questo primo libro della serie I Guardiani Di Ga'Hoole (o mamma mia, non vedo l'ora di scoprire il finale *Q*) Soren viene catturato, portato via dal nido e rinchiuso in un'accademia che vuole soggiogare lui e tutti i gufi suoi coetanei. In questo libro il senso di libertà può essere inteso sia come voglia di scappare dalla Sant'Aggie, sia come desiderio di volare, per raggiungere il Grande Albero di Ga'Hoole.
 
MULAN- un libro con guerre e battaglie
 
 
Ne Lo Scontro Finale, l'ultimo libro della saga Percy Jackson E Gli Dei Dell'Olimpo, si assiste alla vera e proprio battaglia finale tra dei e titani, quella che deciderà le sorti del mondo e dell'umanità. Essendo la mia saga preferita, e questo uno dei miei libri preferiti della saga, non potevo non sceglierlo §.§
 
ARIEL- un libro che tratta di curiosità o apprendimento
 
 
La Valigia Di Hana (altro libro che recensirò a breve) è un libro che tratta di una storia vera. Una scolaresca si attiva per cercare la storia della proprietaria di una valigia risalente alla seconda guerra mondiale. Con il libro si imparano molte cose per quanto riguarda la condizione del paese di Hana, la proprietaria della valigia, all'epoca della Guerra e su come si è svolta la sua vita. Un libra davvero molto interessante e che mi è piaciuto tantissimo!
 
 
LA BELLA ADDORMENTATA- un libro che coinvolga il sonno
 
Quello che ho inteso per "sonno" non è il vero e proprio atto di prendere un cuscino e dormire (cosa che in questo momento farei volentieri con questo tempaccio ;_;), ma sia il "sogno" che una sorta di brevissimo svenimento. Il sogno di Colin è infatti quello di avere un riconoscimento che lo faccia diventare un vero genio e che lo tolga dal suo stato di ex bambino prodigio, e la sua chance gli si presenta davanti proprio durante una sorta di mancamento: formulare un teorema che preveda la fine di qualsiasi relazione amorosa.
 


MEGARA- un libro che parli di mitologia greca
 
 

Libro che ho finito pochissimo tempo fa, Starcrossed parla appunto di mitologia greca, ma in particolare di quella riguardante la Guerra di Troia.
 
ALICE- un libro senza senso o che tratti di mondi strani
 
 
Il mondo in cui si svolge la storia de Il Prodigioso Maurice E I Suoi Geniali Roditori è un mondo decisamente singolare, con maghi, Corporazioni, pozioni, acchiappatopi.. Non dimentichiamoci inoltre che la storie è ambientata in Mondo Disco, un pianeta piatto che poggia su quattro enormi elefanti che a loro volta si trovano sopra una tartaruga galattica che viaggia per lo spazio.
Un mondo più strano di questo..
 
MAID MARIAN- un libro con un cane
 
 
Il cane presente in questa storia non è proprio un cane, ma un bambino travestito da tale. Ci sono comunque lupi, scimmie e altri animali. Questo è un libro molto carino, che ho letto qualche tempo fa e di cui devo ancora scrivere la recensione (sì, sono molto indietro con le recensioni ç.ç).
 
 
Il book TAG termina qui .. Ci ho messo una vita a scriverlo!
 
- Mangialibri

Nessun commento:

Posta un commento