martedì 28 aprile 2015

April Book Haul

Salve gente!
Non so voi, ma a me i mesi passano via fin troppo velocemente.. Mi sono resa conto che il blog è in vita da più di nove mesi, e stento davvero a crederci! Anche in fatto di vita-fuori-dalla-blogosfera le giornate passano velocissime (basti pensare che fino a poco tempo fa vedevo il mio compleanno lontano anni luce e invece è già passato xD).
CHIUSA-PARENTESI, torniamo ai miei splendidi amichetti di carta. Questo mese non so cosa mi sia preso.. Certo, compro sempre almeno un libro al mese, che sia un e-book o un libro cartaceo, ma ad Aprile ho praticamente ucciso il mio povero portafoglio *ho tentato di rianimarlo ma non c'è nulla da fare*: otto, dico OTTO libri! ( caso perso pt.1)...



-Il mio splendido migliore amico, A.G. Howard
 -Lo Hobbit, J.R.R Tolkien
-Sherlock Holmes- Il mastino di Baskerville, Arthur Conan Doyle
-La Bussola D'oro, Philip Pullman
-Wonder, R.J. Palacio
-Noi siamo infinito, Stephen Chbosky
-Memorie di una Geisha, Arthur Golden
-Caccia al tesoro nell'Universo, Lucy & Stephen Hawking


Acquisti in libreria

Il mio tessssorroo
I primi acquisti del mese fatti in libreria sono stati Il mio splendido migliore amico e Lo Hobbit. Il primo lo avevo addocchiato tempo prima ed ero anche stata tentata di prenderlo in lingua originale (tentazione terminata quando ho scoperto che lo stile della Howard è difficilotto xD) e quando ho saputo che era uscito in Italia ho rintronato le mie amiche e assunto una faccia simile all' Urlo di Munch finchè non è approdato tra le mie manine eheh. Lo Hobbit lo desideravo da una vita. Prima snobbavo completamente le opere di Tolkien (domanda del secolo: Perchè sono così idiota?) poi me ne sono innamorata, così di punto in bianco.. e poi la copertina di questa edizione mi fa impazzire *_*   Altro libro preso in libreria è La Bussola d'Oro di Pullman. Che dire? Mi faccio film mentali su questo libro da anni, così quando ho visto che era scontato non ho potuto proprio resistere ed è approdato nella mia libreria!.. o per meglio dire cassetto visto che ho riempito tutti gli scaffali.


 Mercatino dell'usato, inizia a tremare

L'altro giorno mia madre mi ha praticamente trascinato al mercatino dell'usato. E fin qui niente di strano, se non fosse che quel posto è il paradiso della gente come me.. Pieno. zeppo. di. libri. Mi sono messa ad ammucchiare libri su libri, ma alla fine ne ho portati a casa soltanto tre. 
Memorie di una Geisha è stata la mia ossessione-estiva ma non sono mai riuscita a trovarlo in libreria, e indovinate dove l'ho scovato? Al MERCATINO DELL'USATO #ToHappyToTalkAboutThis. Devo ammettere che si vede che è usato e non nuovo di zecca, ma come facevo a farmelo scappare? Ho comprato poi Caccia al tesoro nell'Universo di Lucy & Stephen HAWKING! Una vita che lo ammiro in libreria e poi riesco a portarmelo a casa con solo 1 euro! Ma il mio piccolo grande tesoro di quella giornata è Noi siamo infinito, altro libro che mi incuriosisce da tantissimo tempo e che ho portato a casa con 4,50 euro. E'. un. gioiello! Sembra praticamente nuovo!   

Other Books + #IoLeggoPerchè


Ebook del mese: The Crown of Ptolemy, del mio caro Zio Rick. Semplicemente non vedo l'ora di leggerlo, Percy e Annabeth mi mancano troppo.. Il Mastino di Baskerville l'ho trovato al supermercato a pochissimo prezzo e non potevo proprio lasciarmelo sfuggire, soprattutto perchè a volte mi prendono i giallo-time (?) e devo essere sempre ben fornita! Wonder è arrivato nella mia libreria grazie alla Giunti nella Giornata della Lettura, il giorno 23 Aprile!





Quali sono stati i vostri acquisti nel mese di Aprile?
- Mangialibri 




venerdì 24 aprile 2015

Midweek Recap #9

Salve a tutti!
(A parte il fatto che questo post è fra le bozze da qualcosa come tre giorni e solo ora sono riuscita a pubblicarlo..) Mi sto disperando alla ricerca di un'idea per una nuova grafica.. questa proprio non.la.sopporto..più! Mi sono disperata tutto il pomeriggio di Giovedì alla ricerca di una qualche fantomatica ispirazione (che ovviamente non è spuntata fuori).. Poi sono andata in libreria e bhè.. shame on me, come sempre..

Cosa hai appena finito di leggere?

 
Ho terminato ieri sera Aristotle and Dante discover the secrets of the Universe, e dico semplicemente... WOW! Sono rimasta davvero affascinata da questo libro, ma non voglio anticiparvi nulla perchè la recensione è work-in-progress!

Cosa stai leggendo? 


Finalmente è tornato Frodo! Sì eheh ho ripreso la lettura di La compagnia dell'anello e sono decisamente intenzionata a terminarlo! Le cose si fanno sempre più interessanti..

Personaggio della settimana? 

Okay, questa settimana non posso proprio scindere Dante da Ari per motivi zen personali pff come no! Io li ADORO, sono semplicemente fantastici! Amo le riflessioni di Ari, amo il carattere di Dante, amo il fatto che siano così diversi e che durante la lettura crescano così tanto e.. va bene, freno la lingua altrimenti finirò con un mega spoiler di quella da carcere a vita!

Canzone della settimana? "If I were a Boy"

 
Beautiful cover della settimana? 


Io adoro questa cover.. Io AMO questa cover... 

- Mangialibri

sabato 18 aprile 2015

Recensione: "L'amore è come un pacco regalo", di Barbara Schaer + intervista

 Hi guys!
Come ve la passate? Ultimamente sono stata un pochino assente e le mie scuse sono sempre le stesse: scuola, compiti in classe, interrogazioni, malanni di ogni genere, Aristotle and Dante discover the secrets of the Universe... no, questa è nuova eheh!
Oggi vi lascio la recensione di un libro che ho letto divorato nei giorni di Pasqua, tra un pezzetto di cioccolato e un'abbuffata, e che mi ha lasciato con la voglia pazza di un seguito!


Titolo: L'amore è come un pacco regalo
Autore: Barbara Schaer
Casa editrice: autopubblicato
Trama:
Giada ha ventinove anni, lavora come grafica pubblicitaria in un ufficio sull'orlo del fallimento e l'unico sogno che coltiva da sempre è sposare l'uomo che ama e avere dei bambini.
Tutti i suoi piani, però, falliscono quando il suo fidanzato la lascia all'improvviso.
Tornata single dopo tanti anni deve decidere cosa fare della sua vita, e fra le sue liste di buoni propositi e i consigli non proprio convenzionali delle amiche e della madre incontra Sebastiano.
Lui è il classico bello e dannato e non la considera minimamente. Lei è ben decisa a stargli lontana. Ma, complice una notte di follia di cui Giada non ricorda nulla, le loro strade collidono, si intrecciano, si complicano.
Sebastiano accetta di aiutarla nel tentativo di riprendersi l'uomo che ama e nel frattempo le fa conoscere Michele che, gentile e ricchissimo, potrebbe rivelarsi proprio l'uomo giusto per lei.
Protagonista di buffe peripezie che le danno una notorietà che decisamente non vuole, Giada dovrà capire cos'è che desidera davvero. Se aggrapparsi al passato, vivere la storia d'amore perfetta e tranquilla che farebbe felice sua madre, o abbandonarsi a quello che segretamente prova per l'uomo sbagliato.


Giada vedeva già davanti a sé un futuro tranquillo, con un marito, due bambini (un maschio e una femmina), un appartamento più di grande di quello in cui vive ora con Stefano e con un bel giardino. Le sue certezze crollano quando Stefano le dice che non la ama più. Giada va a vivere dalla sorella Giorgia, sposata con l'inconcludente e fantomatico musicista/attore Max, in attesa di sapere cosa Stefano ha intenzione di fare con la loro storia. Quando Ilaria, una delle poche amiche che le sono rimaste, frizzante e super-palestrata, la porta nel locale "Lyric",  Giada fa la conoscenza non proprio gradita di Sebastiano, il tipico bel ragazzo abituato a storie di una notte e niente di più. I due condividono in seguito una nottata che complicherà le loro vite e il loro rapporto, e quando lei propone a Sebastiano di aiutarla a riprendersi l'uomo che ancora ama nonostante tutto, lui accetta. Durante una serata fuori con gli amici, Giada conosce Michele, che sembrerebbe essere l'uomo perfetto. Ma a chi darà ascolto Giada? Al suo cuore ballerino o alla fastidiosa voce di sua madre?

La storia di Barbara Schaer mi ha colpita tantissimo, non riuscivo a staccare gli occhi dalle pagine. E' una storia frizzante, appassionata, ironica e divertente, ma anche dolce e romantica! Seguendo le vicende di Giada mi sembrava di trovarmi davanti alla tv a guardare una di quelle commedie romantiche americane, dove tutto va bene, poi precipita, poi riprende equilibrio e poi ancora va a modificarsi. Mi sono piaciuti moltissimo i personaggi, in particolare Giada, che nel corso della storia si rende conto di tante cose e cambia sotto molti punti di vista. Io ho adorato Sebastiano. Stop, non voglio parlare di lui perchè è semplicemente bjshv *q* Un'altro personaggio che mi ha incuriosita particolarmente è stata Ilaria, coi suoi capelli colorati e il look stravagante e con le sue strane considerazioni sull'amore.  Mi è piaciuto tantissimo lo stile dell'autrice, semplice e deciso, le descrizioni e i dialoghi, mi sembrava davvero di vedere le diverse scene davanti ai miei occhi e sono rimasta sinceramente colpita!

                                                                         il mio voto: ★★★★ (4/5)

Intervista all'autrice

Hai iniziato con gli Urban Fantasy, cosa ti ha portato poi a cambiare totalmente genere?

Dopo due urban fantasy avevo voglia di cambiare, di sperimentare qualcosa di nuovo.La componente romantica è sempre stata presente nei miei romanzi, quindi passare al romance/chick-lit è stata una scelta naturale. E poi, a essere sincera, avevo voglia di misurarmi con un genere per cui ultimamente sembra esserci più richiesta e in cui la concorrenza è molto più agguerrita.

I tuoi personaggi sono davvero molto realistici, e possiedono tutti diverse sfaccettature caratteriali. Per descriverli hai fatto completo affidamento alla tua fantasia o ti sei ispirata a qualcuno?

 In realtà è difficile rispondere a questa domanda. D'istinto avrei detto 80% fantasia, 20% ispirazione data da conoscenti o amici o incontri casuali, ma pensandoci bene non saprei dire quanto questa proporzione sia corretta. Tutto quello che so sulle persone l'ho imparato frequentandole, quindi credo che nei miei personaggi ci sia un po' di tutto. Un po' di me, un po' di fantasia, un po' di quello che mi ha ispirato la vita.

Ilaria è un personaggio davvero particolare (io la adoro eheh xD) e ha un concetto tutto suo di "amore". Condividi il suo pensiero o sei più dalla parte di Giada? 

 Sono felice che Ilaria ti sia piaciuta così tanto :D! ... Il suo pensiero è un po' troppo estremo e sopra le righe, quindi in generale sono sicuramente dalla parte di Giada, però non sarebbe male avere un'amica come lei. Un po' di leggerezza, un po' di follia e di colore... sarebbe davvero divertente!

Quale è il personaggio del libro a cui ti senti più legata/senti più vicino a te?

Probabilmente Giorgia, anche se si è vista poco... rimedierò ;)


Ultima domanda, che mi preme particolarmente: ci sarà un seguito o questo è un romanzo autoconclusivo? 

 Questa storia è autoconclusiva... ma ci sarà un secondo romanzo, e questa volta sarà Giorgia la protagonista!

- Mangialibri

- Mangialibri 



mercoledì 15 aprile 2015

Midweek Recap #8

Salve gente!
Da quanto è che non pubblico la MWR? Mi sembra una vita xD Finalmente sono riuscita a trovare un pò di tempo per pubblicare un post senza doverlo programmare! Ultimamente tra interrogazioni, compiti in classe e.. una moltitudine di serie televisive (okay ne ho iniziate troppe insieme eheh) non ho avuto neanche un minuto libero. Quindi.. let's go!

Cosa hai appena finito di leggere?

 
 Ho terminato la scorsa settimana sia Chasm che L'amore è come un pacco regalo. Il primo mi è piaciuto molto (qui la recensione), mentre il secondo l'ho letteralmente divorato!

Cosa stai leggendo? 


FINALMENTE! *Panem esulta* *Gandalf annuisce divertitto* *Percy fa la danza della pioggia*... Finalmente sto leggendo Aristotle and Dante discover the secrets of the Universe. Mi sta piacendo moltissimo e lo sto leggendo anche molto velocemente (cosa strana perchè di solito i libri in lingua mi impegnano per tantissimo tempo fatta eccezione per Fangirl e quella meraviglia di donna della Rowell).. Mi sta davvero stupendo e mi piace tanto lo stile di Saenz!

Personaggio della settimana? 


Direi decisamente che il personaggio di questa settimana è Ari. Mi piace alla follia, anche se qualche volta non lo capisco. E' così tenero e misterioso e meraviglioso e.. okay può bastare eheh! 

Canzone della settimana? 


Beautiful cover della settimana?

- Mangialibri
 

domenica 12 aprile 2015

recensione: "Chasm", di Roberta Dellabora

Titolo: Chasm
Autore: Roberta Dellabora
Trama:
 Samanta è una giovane 20enne con mille problemi sulle spalle. Dopo la morte del padre, deve badare alla madre alcolista e alla sorellina adolescente Ginevra. E come se non bastasse un giorno viene licenziata dal suo capo di punto in bianco. Pensa che non potrebbe andare peggio di così, ma si sbaglia. Quando una mattina si reca nel suo posto preferito, incontra uno strano uomo, solo e terrorizzato. Da quel momento la ragazza si trova al centro di una serie di strane vicende piuttosto inquietanti, fin quando nella sua vita appare Sebastian, dolce, gentile e premuroso, col quale stringe una profonda amicizia. Sembra che ogni suo problema possa risolversi da un momento con l’altro. Viene, però, a conoscenza di un terrificante segreto che cambierà per sempre il loro rapporto. Inizia così, per lei, la discesa verso l'inferno, e la corsa contro il tempo per salvare le vite delle uniche persone che gli sono rimaste e che non vuole perdere per nulla al mondo. Sul suo cammino incontra Colt Devon, che decide di aiutarla. Un ragazzo dallo sguardo glaciale e dai modi presuntuosi, che non desidera altro l'angelo rinchiuso misteriosamente in Samanta per i suoi fini più oscuri. 

Samanta ha vent'anni e tanti problemi che la ostacolano quotidianamente: la madre alcolizzata caduta in depressione dopo la morte del padre; una sorella ingrata e troppo avvezza ai piaceri della vita per prendersi un pò di responsabilità sulle spalle; la mancanza del padre; il dover riuscire a portare a casa i soldi per mandare avanti la famiglia.. Quella di Samanta è una sfida quotidiana, con il suo capo, con il suo lavoro, con i suoi sogni, con se stessa. Prima di morire suo padre le aveva sussurrato poche parole, "sii forte", e queste parole sono diventate fondamentali per gli anni a venire. Samanta aveva dovuto essere forte per tutti, per sua sorella Ginevra, per sua madre, aveva dovuto rinunciare al suo sogno di diventare attrice e aveva dovuto abbandonare la scuola per un lavoro che assicurasse almeno un tetto sulla testa e del cibo nello stomaco della sua famiglia. La ragazza é così abituata a mortificare se stessa che quando incontra Sebastian, così elegante, gentile e disponibile, le sembra di sognare. Subito però cominciano ad accadere strani fatti che porteranno la ragazza a riconsiderare ciò in cui davvero crede. 

Tu cosa faresti se sapessi che un tuo gesto potesse salvare le sorti delle persone che ami?
"Chasm" é un paranormal Romance dalle venature horror che ho apprezzato particolarmente. Complice una Milano dall' atmosfera leggermente gotica e le descrizioni particolareggiate e coincise, Roberta Dellabora ha dato vita a una storia che mi ha colpita non poco! 
Demoni e angeli sono tra noi.

- Ma gli angeli non si trovano facilmente in giro, almeno, non come i demoni. Di demoni ne è pieno il mondo-
Innanzitutto mi sono piaciuti tantissimo i personaggi, Samanta in primis. Mi ha incuriosito molto il suo rapporto con la sorella, il suo carattere combattivo, il suo essere pronta a sacrificarsi per le persone che ama. Nei momenti di difficoltà ha due diverse facce che si equivalgono: soffre ma non demorde. C'è poi Colt Devon, il bello che però a volte farebbe meglio a tenere la bocca chiusa. Il suo carattere mi ha un po' rimandato a quello di Daemon Black, della saga Lux: il sorriso sardonico, le battutine, i modi di fare di chi sa quello che vuole e sa anche come riuscire ad ottenerlo. Colt è un personaggio abbastanza solitario, con molti segreti alle spalle, non ha famiglia, non ha amici, solo un conto in banca dalla dubbia origine. Altro personaggio principale del libro è Sebastian, un ragazzo dai capelli scuri, gli occhi verdi e dagli abiti eleganti. Sebastian ha modi di fare cortesi e delicati, riserva particolari attenzioni a Samanta, attenzioni che la porteranno sulla strada sbagliata.  

 Questo libro mi è piaciuto davvero molto, le atmosfere erano decisamente ben descritte e particolari. Mi è piaciuto come Roberta Dellabora ha sviluppato la storia, come tutto sia stato intrecciato per far giungere il tutto a una degna conclusione. Per essere il suo primo progetto pubblicato, trovo che abbia fatto davvero un fantastico lavoro! Sarei davvero felice di leggere qualcos'altro che provenga dalla sua penna!

Il mio voto:  ★★★★ (4/5)

- Mangialibri


giovedì 9 aprile 2015

Presentazione: "Flamefrost- due cuori in gioco", di Virginia Rainbow

Salve amici!
Ultimamente mi sto fissando con le serie tv.. ne ho iniziate parecchie eheh! Ho finito da poco di vedere il primo episodio di Shameless e mi è piaciuto davveero molto, poi lunedì (cioccolato-munita) ho iniziato American Horror Story (Tate *_*)... mi rendo conto ogni giorno di più che mi piacerebbe moltissimo una rubrica per le serie tv, lo dico di continuo ma poi non faccio mai nulla xD 
Questi giorni sto andando avanti grazie ai post programmati (sia ringraziato Blogger per la centesima volta!). Oggi vi lascio la presentazione del primo libro della saga Flamefrost, di Virginia Rainbow.

Titolo: Flamefrost- Due cuori in gioco
Autore: Virginia Rainbow
Editore: autopubblicato con YOUCANPRINT
Uscita: Giugno 2014
Pagine: 356
Prezzo: 16,90 euro
Trama:


Gli abitanti del pianeta Luxor, guidati dal re Thor sono scampati alla distruzione del loro mondo e vagano nello spazio alla ricerca di una nuova terra. I principi alieni Nardos e Gered vengono incaricati di compiere una missione misteriosa sul pianeta Terra.

È in questo contesto che si inserisce il rapporto particolare tra Gered e una ragazza terrestre, Sarah, che abita in un paesino delle montagne valdostane. Gered cerca di avvicinarla in tutti i modi, usando i poteri straordinari di cui dispone, ma lei rifiuta qualsiasi tipo di relazione, nonostante si senta molto attratta da lui.

Un mistero aleggia su tutta la storia e verso la fine cominciano a scoprirsi alcuni tasselli. In cosa consiste la missione dei principi? Chi sono le “soggiogate”?

In un intreccio via via più articolato, si delinea la delicata psicologia dei personaggi, che si cercano e si respingono, si incontrano e si allontanano, mentre la società aliena, che fa da sfondo alla storia, prende sempre più piede con le sue regole e i suoi riti peculiari.

Un mix di contrasti, dolcezza, passione e mistero, che tiene incollato il lettore alla pagina riga dopo riga in un ritmo intenso e coinvolgente.

               

L'Autrice 

Virginia Rainbow è un’autrice che scrive fin da bambina, creando storie piene di immaginazione e sentimento. Ora passa il suo tempo tra il lavoro e la sua passione per la scrittura. Adora leggere, fare passeggiate in montagna e guardare i cartoni della Walt Disney. Il suo romanzo di esordio è “The black mask”.  
Pagina Facebook Fan qui 
Pagina Facebook dell'autrice qui
 Dove è possibile acquistare il libro? 
  www.youcanprint.itwww.ibs.it - www.Amazon.it e altri siti online

Per informazioni riguardo l’e-book ed eventuali sconti, CONTATTARE  DIRETTAMENTE L’AUTRICE alla chat del suo profilo autore. 

- Mangialibri
 

martedì 7 aprile 2015

My Monthly Recap #3 + Spring TBR List

Salve amigos!
Con un pò di ritardo anche io pubblico il "ricapitolando" delle mie letture mensili (che sono state pietose, numericamente parlando, come in quello precedente.. dishonor on you.. dishonor on your cow..). Ho deciso di seguire l'esempio di alcune blogger che hanno pubblicato una TBR generale per la Primavera, perchè mi sto rendendo conto che non riesco a seguire le mie liste e che non le rispetto mai.. In questi mesi voglio recuperare parecchie letture!

                         LETTURE DEL MESE 


Come nel mese precedente ho letto solo. due. libri. L'importanza di chiamarsi Cristian Grei mi è piaciuto davvero molto, l'ho trovato moooolto carino e sicuramente acquisterò altre opere della Parenti perchè secondo me ci sa davvero fare! Ho trovato il personaggio di Cristian molto simpatico e tenero, mentre quello di Tony molto forte e dolce al contempo.. e poi risate a non finire (che non guastano mai!). The Elite l'ho letto all'inizio del mese e mi era piaciucchiato abbastanza, avevo aspettative decisamente super-basse, ma alla fine alcune parti mi hanno piacevolmetente sorpresa, solito triangolo amoroso stancante/stressante/#DiamociUnTaglio! a parte il triangolo no!!.

SPRING TBR List













Aristotle and Dante discover the secrets of the Universe, Benjamin Alire Saenz
Era un vita che desideravo questo libro e ora che è nella mia libreria non riesco a smettere di guardarlo *occhi a cuoricino*, quindi non potevo non inserirlo nella TBR, soprattutto perchè quasi sicuramente sarà la mia prossima lettura xD


The One, Keira Cass
Io. devo. sapere. Non dico che non potrei vivere senza la saga di The Selection, però mi incuriosisce non poco e sono proprio impaziente di scoprire il finale.

The Crown of Ptolemy, Rick Riordan
D'accordo, non ho ancora letto The Kane Chronicles, e va bene, non ho ancora letto i primi crossover delle due saghe, ma quando ho scoperto che era uscito questo nuovo ebook (praticamente qualche giorno fa) sono balzata dalla sedia per la contentezza e mi sono fiondata su Amazon, dove ho bellamente finito gli ultimi dindini che mi rimanevano.. tutta colpa tua Zio Rick! Io HO BISOGNO di Percy, è una necessità, non posso non leggere niente di Riordan per tutta la primavera D:

Some Quiet Place, Kelsey Sutton
Altro libro da poco approdato nel mio scaffale "in lingua".. ma ccciaoo! Mi incuriosisce da impazzire la trama e questa storia di Paura mi attira da morire.. staremo a vedere..

Il Signore degli Anelli- La Compagnia dell'Anello, J.R.R. Tolkien
Frodo mi manca. Gandalf mi manca. Il ripetere quotidianamente l'incisione sull'anello mi manca. Avevo abbandonato questo libro qualche tempo fa, ma la voglia di leggere Tolkien mi è tornata e sono più decisa che mai a continuare questa saga! Sauron, ti sto aspettando muahahah.. placatemi vi prego..

Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve,  Jonas Jonasson
Questa storia mi sembra proprio carina.. Avevo fatto questo acquisto qualche mese fa e da allora questo libricino di sole 446 pagine è rimasto fermo a implorarmi di aprirlo.. Caro Jonas Jonasson sono pronta per la tua opera!


The silver linings playbook, Matthew Quick
E' da quando ho visto il film "Il lato positivo" che desideravo con tutta me stessa questo libro! Sarà tutta colpa della mia splendida/adorata/divina Jennifer Lawrence e del mio amato Bradley Cooper? Probabile. Ho deciso di prenderlo in lingua originale perchè questa edizione mi sembrava carinissima e non volevo perdermela! Speriamo che la storia sia bella come promette..


Alice nel paese delle meraviglie, Lewis Carrol
 La storia di Alice mi ha sempre intrigato e vorrei davvero saperne di più.. e poi è arrivata l'ora di restituire il libro a Chiara, che altrimenti mi ammazza eheh (pardon).


Avete già letto qualcuno di questi libri? Quali sono state le vostre letture del mese? E quali saranno le vostre letture per questa primavera? Fatemi sapere;)
- Mangialibri