domenica 15 novembre 2015

Gif Book Tag

Salve ragazzi!
Ultimamente mi sento tag dipendente, non riesco a fare a meno di pubblicare un tag ogni tanto.. questo l'ho trovato su All I Need Is a Charming e mi era piaciuto troppo per non riproporvelo.. enjoy!

Gif Book Tag:

Ammettilo. Ti è capitato almeno una volta di ballare in quel modo ridicolo per qualche scena in un libro. Di che libro si tratta?
Ce ne sono state così tante di volte che sinceramente ho perso il conto.. Comunque penso che sia in La Battaglia del Labirinto.. Ero così felice che stento a crederci.


Durante la lettura di quale libro ti è per sbaglio entrato in un occhio una zampa di elefante provocandoti un fiume di lacrime inarrestabile?
Vediamo.. potrebbe essere Cercando Alaska.. Oppure Cercando Alaska.. Ho già detto Cercando Alaska? Cercando Alaska. Ho pianto come una disperata, ero ridotta in uno stato pietoso, giravo per casa come un fantasma mentre mio fratello mi derideva apertamente. Ero davvero in condizioni pessime, quasi me ne vergogno..

   Hai appena terminato un libro\serie che avresti voluto non finisse mai.
Eroi dell'Olimpo. Dover dire addio a Percy è stato tremendo, davvero. Leggere le ultime cinquanta pagine è stato un supplizio, alla fine di ogni tre paragrafi dovevo chiudere il libro perchè cominciavo a frignare.. Sono un caso disperato, chiedo pietà.

  
Sei in libreria e per caso incontri quel simpatico personaggio che se gli cadesse addosso una libreria probabilmente saresti dispiaciuta per quei poveri libri che hanno dovuto subire un tale trauma. Chi è questo simpaticone? Ormai lo sanno anche i muri, è sempre lui, il mio caro, carissimo Aspen di The Selection. Muaaha. Okay la pianto. Io trovo che questo personaggio sia veramente idiota, sul serio, mi dispiace quasi tirarlo fuori ogni volta non è vero.


Un bel respiro e… proviamo a finire quel maledetto libro! Quale libro hai avuto fatica a finire o hai direttamente abbandonato a metà?

Nel corso degli anni ce ne sono stati diversi, ma quello più recente è Caccia Al Tesoro nell'Universo, di Stephen e Lucy Hawking. Le parti scientifiche erano davvero interessanti, ma tutto il resto proprio non lo reggevo: troppo infantile, non faceva proprio per me.

Chi mi ha ripreso a mia insaputa?!
 Sta per uscire il libro che tanto aspettavi in libreria… qual è?
 Stanno per uscire così tanti libri che aspettavo con ansia che non so quale scegliere.. comunque penso che Magnus Chase e gli dei di Asgard- La Spada del Guerriero sia quello che aspetto con più ansia.. Rick Riordan sa di casa *__*

Quale personaggio vi ha fatto pensare le dolci paroline che dice il tenero gattone?
Sansa Stark è la regina di queste parole. Ogni dannata volta mi sconvolge (anche se ultimamente sta migliorando)!
[Tv-series edition: Fiona Gallagher. Tu, amica mia, sarai la mia condanna.]  

 Il libro che hai letto non è finito come speravi e tu sei incavolata nera.
 Il Leone di Joseph Kessel. Quel maledetto libro mi ha angosciato da morire, bello per quanto angosciante. Non doveva finire così. Non doveva finire così. NON DOVEVA FINIRE COSI'!


- Mangialibri

venerdì 13 novembre 2015

recensione: "Smith & Wesson", di Alessandro Baricco

Sono due settimane che non mi faccio viva.. cosa è successo? Devo ammettere che non lo so esattamente, sono stata così tanto piena di impegni che anche solo contemplare l'idea di andare a leggere qualche post dei miei blog preferiti mi sembrava una sciocchezza. Anche il blocco del lettore ha contribuito parecchio, non ho praticamente toccato libro fino a due giorni fa, quando ho cominciato Smith & Wesson, che mi ha davvero aiutata tanto. Cercherò di essere più presente e di non mollare.. intanto vi lascio la recensione di questo libro fantastico, che mi è piaciuto a livelli assurdi!


Smith & Wesson 
Alessandro Baricco
Feltrinelli
Tom Smith e Jerry Wesson si incontrano davanti alle cascate del Niagara nel 1902. Nei loro nomi e nei loro cognomi c'è il destino di un'impresa da vivere. E l'impresa arriva insieme a Rachel, una giovanissima giornalista che vuole una storia memorabile, e che, quella storia, sa di poterla scrivere. Ha bisogno di una prodezza da raccontare, e prima di raccontarla è pronta a viverla. Per questo ci vogliono Smith e Wesson, la coppia più sgangherata di truffatori e di falliti che Rachel può legare al suo carro di immaginazione e di avventura. Ci vuole anche una botte, una botte per la birra, in cui entrare e poi farsi trascinare dalla corrente. Nessuno lo ha mai fatto. Nessuno è sceso giù dalle cascate del Niagara dentro una botte di birra. È il 21 giugno 1902. Nessuno potrà mai più dimenticare il nome di Rachel Green? E sarà veramente lei a raccontarla quella storia?

 My Thought
Siamo nel 1902, Cascate del Niagara. Jerry Wesson è steso nel suo letto da qualche giorno e continua a
mangiare passato di fave quando qualcuno bussa alla sua porta. Quel qualcuno è Tom Smith, un genio che si ostina a voler fare strampalate previsioni meteo basandosi sui ricordi della gente. Da quel momento ha inizio la loro amicizia, un'amicizia che probabilmente durerà tutta la vita. A movimentare le loro giornate, fatte di incomprensioni, battibecchi e prese per i fondelli, arriva Rachel Green, una giornalista di ventitrè anni che si è stancata di non poter fare il mestiere che le piace davvero e che è disposta a tutto pur di riuscire a vivere, persino rischiare di morire. Il piano di Rachel è il seguente: riuscire a saltare giù dalle Cascate rimanendo in vita per scrivere l'articolo più importante della sua vita, quello he le permetterà finalmente di diventare ciò che si sente di essere. Per riuscire nella sua impresa a Rachel servono i due strampalati co-protagonisti: Smith (il genio che riuscirà a trovare il modo di farla saltare giù) e Wesson (detto anche il Pescatore, che conosce le cascate come le sue tasche).
"Son qui perchè se mi arrendo questa volta mi arrenderò per tutta la vita"
Da quando ho letto Novecento ammetto che i libri di Baricco mi attraggono sempre e Smith & Wesson non è stata certo un'eccezione (anche perchè mi ero innamorata della copertina e della citazione sul retro del libro). Ho adorato la storia, il modo in cui l'autore l'ha sviluppata, l'inizio, la metà, il finale: tutto. Dopo la prima pagina sapevo già che avrei adorato questo libro. 
Il modo che Baricco ha di scrivere affascina e trascina dentro la storia, pur trattandosi di uno scambio di battute continuo- o forse proprio per questo. 
Le vicende sono avvincenti, rapide e coincise, ma ciò che mi è piaciuto di più di questo libro sono i personaggi: esileranti ma, in fondo in fondo, anche profondi. Smith e Wesson sembrano una vecchia coppia sposata, sempre a battibeccare, sempre a discutere, senza mai smettere di volersi bene. Rachel invece è una ragazza che ha un sogno che non riesce a realizzare e si sente morire ogni giorno di più, per questo decide di tentare la sorte, perchè per lei è meglio rischiare inseguendo ciò che vuole piuttosto che vivere morendo lentamente. Tutti e tre mi sono entrati davvero nel cuore, li ho trovati semplicemente fantastici.

W: "Per tutta la notte balleranno"
R: "Al ritmo di questa follia"


- Mangialibri


venerdì 30 ottobre 2015

Segnalazione: "Il segreto della Crisalide", di Denise Aronica

Salve gente!
So che sto diventando ripetitiva e che pubblico post completamente a caso sul blog, ma sono davvero, davvero, davvero (ma davvero davvero) e.s.a.u.r.i.t.a. Sono giorni che non riesco a leggere neanche una pagina e mi trascino dietro alcuni libri da mesi! Se prima ero un #suck con le gambe, ultimamente ho superato me stessa.
Btw-non voglio star qui ad annoiarvi- oggi vi lascio l'anteprima di Il segreto della Crisalide, di Denise Aronica (Reading is Believing).. Questo libro mi incuriosisce troppo, non vedo l'ora che esca *^*



copertina di Catnip Design
Il Segreto della Crisalide
Denise Aronica
autoconclusivo
autopubblicato
Narrativa Contemporanea 
330 pagine
prezzo: 0,99 euro

Sono passati quasi nove mesi da quando i genitori di Olivia sono morti, ma lei non è ancora riuscita a farsene una ragione. Sa di non essere pronta a passare oltre e a lasciarli andare per sempre e non intende sforzarsi per farlo, così trascorre le sue giornate a tenere il conto del tempo che passa in modo maniacale, imbrattandosi il braccio con un pennarello, chiusa nella sua nuova camera a casa dei nonni, a leggere fino a dimenticarsi di tutto il resto. Nemmeno per Max, il suo fratellino di otto anni, è semplice riuscire a fare breccia nella solida armatura che Olivia ha costruito tutto intorno a sé e anche i nonni, pur sforzandosi di non darlo a vedere, non potrebbero essere più preoccupati per lei, che si rifiuta persino di parlare con uno psicologo. Sarà per via della sua reticenza e testardaggine a rifiutare qualsiasi tipo di sostegno che nonna Margherita prenderà una decisione drastica. Olivia sarà costretta a frequentare per un paio di mesi una sorta di centro estivo molto particolare, gestito da un’amica di vecchia data di sua madre, in cui un’equipe di specialisti si occupa di aiutare adolescenti affetti da dipendenze comportamentali. Proprio lì al centro, grazie alla compagnia di Daniel, un nerd dipendente dai videogiochi, e di Andrea, una ragazza viziata, volubile e misteriosa, Olivia riuscirà finalmente a lasciarsi andare e ad aprire un po’ il suo cuore. Il dolore per la sua terribile perdita però, continuerà ad assillarla, soffocando sul nascere ogni più piccolo sprazzo di felicità. Olivia sarà così costretta a rendersi conto che dovrà iniziare a lottare con tutte le sue forze per riuscire ad avere di nuovo il controllo sulla sua vita prima che sia troppo tardi.

Biografia dell'Autrice


Denise Aronica ha ventiquattro anni, è originaria di Palermo, ma vive ormai in Romagna da più di dieci anni. Si è appassionata alla lettura da bambina grazie ai suoi genitori, che avevano l'abitudine di leggerle una favola ogni sera prima di metterla a dormire.
A un certo punto, quando frequentava ancora le scuole superiori, ha deciso che voleva raccontare le sue storie, così ha iniziato a scrivere e da allora non ha più smesso. Al di fuori di questo, nel tempo libero le piace stare col suo fidanzato, leggere e occuparsi del suo blog letterario (Reading is believing), ascoltare musica di ogni genere e guardare più telefilm di quanti non riesca a seguirne.
Il segreto della crisalide è il secondo romanzo che pubblica in autonomia. Nell'estate del 2014, ha esordito con il paranormal/sci-fi La linea sottile.
Per rimanere sempre aggiornati sulle novità, potete seguire l’autrice sul suo blog personale, sulla sua pagina facebook e su twitter

Blogtour
 Il blogtour di Il segreto della Crisalide è iniziato il giorno 27/10 e terminerà il giorno dell'uscita del libro, ovvero il 9 Novembre. In palio per i vincitori, tre copie digitali del libro e due segnalibri realizzati a mano dall’artista di Joey Atelier


27/10 Tappa #1 Il cibo della mente ›› Presentazione del libro e incipit
30/10 Tappa #2
 Dreaming fantasy ›› Presentazione dei personaggi
02/11 Tappa #3 Briciole di parole ›› Recensione in anteprima
04/11 Tappa #4
 Sweety readers ›› Intervista all'autrice
06/11 Tappa #5
 She was in wonderland ›› Estratto 
09/11 Tappa #6 Denise Aronica Autrice ›› Annuncio vincitori giveaway


- Mangialibri