mercoledì 6 agosto 2014

recensione: "DUELLO MORTALE. I GUARDIANI DI GA'HOOLE", di Kathryn Lasky

salve salvino amici!!
Lo so, lo so, lo so che dovrei dedicarmi anche ad altri libri oltre che a quelli della saga di Ga'hoole, ma visto che per un pò resterò a secco ( il quarto volume mi arriverà a settembre) voglio pubblicare la recensione del terzo libro della saga dei miei amici gufetti "Duello Mortale".




TITOLO: "Duello Mortale"
CASA EDITRICE: Mondadori Junior
TRAMA:
Soren è pronto a diventare un Guardiano di Ga'Hoole, ma il suo animo è inquieto. Ezylryb, il suo maestro, è scomparso. Il giovane barbagianni è deciso a trovarlo a ogni costo e può contare sull'aiuto dei suoi amici: Twilight, Gylfie e Digger. Ma un gufo che porta una spaventosa maschera di metallo ostacolerà il suo cammino. Il pericolo ora ha un nome: Becco di Metallo.


Inutile dire che il libro mi è piaciuto, non tanto quanto il secondo volume, ma mi è piaciuto, soprattutto in alcuni punti. Che dire? la lettura è scorrevole come sempre, i personaggi si sviluppano in maniera sempre migliore e FINALMENTE si capisce qualcosa ( anzi, moooolto) in più sul mio caro maestro Ezylryb, che ormai è diventato uno dei miei personaggi preferiti. Viene finalmente fuori anche Digger, con il suo lato da grande pensatore. La storia prende vita e gli enigmi che si erano creati durante il secondo volume ( Il grande viaggio) vengono finalmente risolti, anche se non del tutto. Come sempre vengono affrontati diversi temi, e l'amicizia fra i membri della "banda" ( nome con il quale è ormai famosa la squadra composta da Soren, Gylfie, Twilight e Digger) è sempre uno dei principali. Cosa da far notare è che l'autrice ha deciso di includere anche altre figure nel romanzo, che non sono rapaci notturni, nè uccelli, nè animali di cui i nostri protagonisti sono a conoscenza. Anche se gli Altri ( è così che vengono chiamati) si sono estinti, l'autrice fa capire (o perlomeno è quello che ho capito io) che avranno un ruolo abbastanza importante nella vicenda di Soren e dei suoi coraggiosi amici.
L'unica cosa che mi dispiace è che fino a settembre non potrò continuare la saga, cosa che mi rattrista davvero, dal momento che sul finale ci sono delle svolte davvero eclatanti. Vi dico solo che sono rimasta di stucco. Escreprò! (come direbbe Soren).

( immagine tratta dal film "Il Regno di Ga'Hoole- La Leggenda dei Guardiani")

- Mangialibri

Nessun commento:

Posta un commento