July Book Haul

Salve gente!
Come sempre alla fine di ogni mese, ecco il mio book haul! Diciamo che ultimamente ho un pò le mani bucate.. devo decisamente cominciare a ridimensionarmi eheh..



- Il diario di Bridget Jones, Helen Fielding
- Il Viaggiatore, John Twelve Hawks
- Emma, Jane Austen
- Il Drago di Ghiaccio, George R. R. Martin
- Poirot non sbaglia, Agatha Christie
- Suite Francese, Nemirovsky
- High School Criminal, Mark Walden


_________________________________________________________________________________
 
Devo darmi una controllata. Nel giro di due mesi ho comprato qualcosa come undici libri (!) Caterina, frena quel maledetto portafoglio. Coomunque, questo mese ho fatto dei veri e propri affari- , il mercatino dell'usato è sempre presente- e mi sono portata a casa dei veri  gioiellini muahah.

Saldi, Sconti & Low Prices

 Cominciamo col parlare di Emma, della Austen. Desideravo con tutto il cuore leggere un libro di questa autrice, anche perchè ultimamente mi è presa voglia di leggere qualche classico- non so se sia più un desiderio o una cosa autoimposta. Fatto sta che giusto l'altro giorno ho trovato Emma al supermercato a pochissimo prezzo e la cosa è andata più o meno così:
Madre: "Ti piace?"
Io: "Sì"
Madre: "Prendilo"
Anche mia madre si è arresa, considerate solo questo. Ho preso poi Suite Francese- altro classico- di cui ho sentito parlare mooolto bene. Anche questo era un low price e non ho potuto non prenderlo s-u-b-i-t-o. Arriviamo poi alla "chicca" del mese: Il drago di ghiaccio, di niente popò di meno che George R. R. Martin. Io amo questo autore, sono proprio innamorata del suo stile di scrittura, leggerei anche la sua lista della spesa. Ho approfittato di un'offerta della Giunti e l'ho preso sul sito.. quando è arrivato a casa non immaginavo di trovarmi davanti a questo:



ADORO. E' quasi interamente illustrato e i disegni sono veramente stupendi. Sono rimasta davvero sconvolta, andavo allegramente in giro per la casa spalmando il libro sotto il naso di tutta la famiglia e ho continuato ad aprire pagine a random per tutta la giornata.. #casoperso

 Mercatino dell'Usato      
      
Tralasciando il fatto che mi sono completamente dimenticata di mettere un libro (che metterò più otto) Amo il mio mercatino. L'ho già detto almeno trecentonovantaquattro volte ma non riesco a stare zitta: amo quel dannato mercatino. Questo mese mi sono portata a casa quattro libri praticamente nuovi e ho speso circa una decina di euro. Il diario di Bridget Jones lo volevo da tanto tempo, ma le poche volte che lo vedevo in libreria non avevo abbastanza dinero, quindi quando l'ho visto-con un abile gioco di mano- l'ho preso e l'ho messo nella pila da portare alla cassa. Poirot non si sbaglia è un pò rovinato perchè è il più vecchio tra quelli che ho preso, ma dopo aver letto Assassinio sull'Orient Express devo assolutamente leggere qualcos'altro della Christie perchè il personaggio di Poirot mi è piaciuto veramente tanto. De Il Viaggiatore- Cronache del Quarto Regno non avevo mai sentito parlare (considerate che non sono riuscita nemmeno a trovare ll'edizione italiana su Goodreads) ma la trama sembra interessante: si tratta di una sorta di sci-fi/ fantasy.. (?) Staremo a vedere! Ultimo ma non ultimo è High School Criminal, di Mark Walden. Devo ammettere che inizialmente mi ha attirato la copertina, perchè secondo me è davvero carina. Poi però ho letto un pò la trama e, bhè, ho pensato: devo leggerlo. Anche qui staremo a vedere eheh.. 


E anche per questo mese è tutto. Credo che non vedrete questa rubrica per un bel pò, perchè ho intenzione di far respirare un pò il mio povero portafoglio e quindi nei prossimi mesi vorrei prima terminare la lettura dei libri che già sono nella mia libreria.. Mission Impossible Bookish Style.

- Mangialibri

You Might Also Like

10 commenti

  1. Ooooow, quanto ti invidio! *^*
    Io in queste settimane non ho avuto proprio il tempo di andare in libreria e sto quasi impazzendo! Domani .... devo resistere fino a domani perché ho l'intenzione di comprare finalmente Il trono di spade/Il grande inverno di Martin!! XD Dopo la serie tv devo proprio leggere i libri. *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe.. io per L Cronache del Ghiaccio e del fuoco ho tutta una mia strategia.. Ho deciso che questo inverno cercherò di non comprare altri libri al di fuori di quelli della saga, così non andrò a spendere troppo come al solito ;D

      Elimina
  2. Quanti bei libri *-*
    Anch'io vorrei leggere Suite francese, mi ispira moltissimo!
    Il Viaggiatore- Cronache del Quarto Regno non lo conoscevo ma già dal titolo mi incuriosisce :)
    Che belle le illustrazioni nel libro di Martin *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La trama de Il Viaggiatore sembra bella.. anche se su Goodreads i voti sono molto diversi (alcuni gli danno 1 stella, altri cinque.. bah).. Quelle illustrazioni sono la mia rovina *q*

      Elimina
  3. Ciao, ho appena scoperto questo angolino e mi sono iscritta ai Lettori Fissi :)
    Suite Francese lo leggerò prima o poi, così come tutti gli altri libri della Nemirovsky che mi mancano.
    Di Emma quest'anno correi il bicentenario dalla pubblicazione ma. per quanto adori la serie tv BBC del 2009 con Romola Garai (la danno spesso su LaEffe), il mio preferito rimarrà sempre Orgoglio e Pregiudizio.
    Buona lettura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cecilia, Benvenuta! c: Orgoglio e Pregiudizio lo voglio leggere assolutamente, ce l'ho già pronto sul Kindle..

      Elimina
  4. "Il diario di Bridget Jones" era uno dei miei libri preferiti ai tempi del liceo *-* divertentissimo!!! Invece "Emma" e "Suite francese" ce li ho in versione ebook ma li devo ancora leggere! Ciao Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di leggere Il Diario di Bridget Jones.. purtroppo ora l'ha preso in ostaggio mia madre e conoscendola non riuscirò a prenderlo in mano molto presto eheh

      Elimina
  5. "...quindi quando l'ho visto-con un abile gioco di mano- l'ho preso e l'ho messo nella pila da portare alla cassa." sto collassando, giuro :'D

    RispondiElimina