domenica 12 aprile 2015

recensione: "Chasm", di Roberta Dellabora

Titolo: Chasm
Autore: Roberta Dellabora
Trama:
 Samanta è una giovane 20enne con mille problemi sulle spalle. Dopo la morte del padre, deve badare alla madre alcolista e alla sorellina adolescente Ginevra. E come se non bastasse un giorno viene licenziata dal suo capo di punto in bianco. Pensa che non potrebbe andare peggio di così, ma si sbaglia. Quando una mattina si reca nel suo posto preferito, incontra uno strano uomo, solo e terrorizzato. Da quel momento la ragazza si trova al centro di una serie di strane vicende piuttosto inquietanti, fin quando nella sua vita appare Sebastian, dolce, gentile e premuroso, col quale stringe una profonda amicizia. Sembra che ogni suo problema possa risolversi da un momento con l’altro. Viene, però, a conoscenza di un terrificante segreto che cambierà per sempre il loro rapporto. Inizia così, per lei, la discesa verso l'inferno, e la corsa contro il tempo per salvare le vite delle uniche persone che gli sono rimaste e che non vuole perdere per nulla al mondo. Sul suo cammino incontra Colt Devon, che decide di aiutarla. Un ragazzo dallo sguardo glaciale e dai modi presuntuosi, che non desidera altro l'angelo rinchiuso misteriosamente in Samanta per i suoi fini più oscuri. 

Samanta ha vent'anni e tanti problemi che la ostacolano quotidianamente: la madre alcolizzata caduta in depressione dopo la morte del padre; una sorella ingrata e troppo avvezza ai piaceri della vita per prendersi un pò di responsabilità sulle spalle; la mancanza del padre; il dover riuscire a portare a casa i soldi per mandare avanti la famiglia.. Quella di Samanta è una sfida quotidiana, con il suo capo, con il suo lavoro, con i suoi sogni, con se stessa. Prima di morire suo padre le aveva sussurrato poche parole, "sii forte", e queste parole sono diventate fondamentali per gli anni a venire. Samanta aveva dovuto essere forte per tutti, per sua sorella Ginevra, per sua madre, aveva dovuto rinunciare al suo sogno di diventare attrice e aveva dovuto abbandonare la scuola per un lavoro che assicurasse almeno un tetto sulla testa e del cibo nello stomaco della sua famiglia. La ragazza é così abituata a mortificare se stessa che quando incontra Sebastian, così elegante, gentile e disponibile, le sembra di sognare. Subito però cominciano ad accadere strani fatti che porteranno la ragazza a riconsiderare ciò in cui davvero crede. 

Tu cosa faresti se sapessi che un tuo gesto potesse salvare le sorti delle persone che ami?
"Chasm" é un paranormal Romance dalle venature horror che ho apprezzato particolarmente. Complice una Milano dall' atmosfera leggermente gotica e le descrizioni particolareggiate e coincise, Roberta Dellabora ha dato vita a una storia che mi ha colpita non poco! 
Demoni e angeli sono tra noi.

- Ma gli angeli non si trovano facilmente in giro, almeno, non come i demoni. Di demoni ne è pieno il mondo-
Innanzitutto mi sono piaciuti tantissimo i personaggi, Samanta in primis. Mi ha incuriosito molto il suo rapporto con la sorella, il suo carattere combattivo, il suo essere pronta a sacrificarsi per le persone che ama. Nei momenti di difficoltà ha due diverse facce che si equivalgono: soffre ma non demorde. C'è poi Colt Devon, il bello che però a volte farebbe meglio a tenere la bocca chiusa. Il suo carattere mi ha un po' rimandato a quello di Daemon Black, della saga Lux: il sorriso sardonico, le battutine, i modi di fare di chi sa quello che vuole e sa anche come riuscire ad ottenerlo. Colt è un personaggio abbastanza solitario, con molti segreti alle spalle, non ha famiglia, non ha amici, solo un conto in banca dalla dubbia origine. Altro personaggio principale del libro è Sebastian, un ragazzo dai capelli scuri, gli occhi verdi e dagli abiti eleganti. Sebastian ha modi di fare cortesi e delicati, riserva particolari attenzioni a Samanta, attenzioni che la porteranno sulla strada sbagliata.  

 Questo libro mi è piaciuto davvero molto, le atmosfere erano decisamente ben descritte e particolari. Mi è piaciuto come Roberta Dellabora ha sviluppato la storia, come tutto sia stato intrecciato per far giungere il tutto a una degna conclusione. Per essere il suo primo progetto pubblicato, trovo che abbia fatto davvero un fantastico lavoro! Sarei davvero felice di leggere qualcos'altro che provenga dalla sua penna!

Il mio voto:  ★★★★ (4/5)

- Mangialibri


2 commenti:

  1. Hey Dear,
    I really like your Posts & you have great Pictures. Would you like to support each other and follow via Bloglovin & GFC? That would be so cool, and I hope we stay in touch. :)

    Greetings, Sophia xx
    MY BLOG
    INSTAGRAM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi Sophia!
      Thank you so much *-* I think it would be great!! ;D

      Elimina