mercoledì 2 agosto 2017

TBR | Estate 2017

Buongiorno gente!
Come ve la passate? Nella mia città fa un caldo infernale perciò di uscire non se ne parla proprio. Per concludere il quadretto in casa non c'è un'anima e un muro terrebbe più compagnia della mia gattina che dorme sempre.. -_-"
Oggi ho quindi pensato di presentarvi la mia TBR per questo ultimo mese d'estate del 2017: tantissimi anche troppi classici da leggere in vista del rientro a scuola (ma non solo) e qualche romanzo che non vedevo l'ora di avere tra le mani da un secolo. Sicuramente non riuscirò a terminarli tutti perchè ovviamente nei mesi precedenti mi sono dedicata ad altri tipi di romanzi, trascinandomi dietro i "doveri" fino all'ultimo secondo (tanto per cambià).




Come già vi avevo anticipato ci sono un bel pò di classiciMastro Don Gesualdo, se devo essere sincera,non mi attira molto, mentre invece sono molto curiosa di leggere Il fu Mattia Pascal e La Coscienza di Zeno e anche se molti mi dicono che sono davvero davvero pesanti non mi tiro indietro  😥 #ThougLife.
Altri classici- questa volta non italiani- nella mia lista di libri da leggere per questo mese sono The Great Gatsby [eng] e Fiesta di Hemingway. Il secondo è attualmente in lettura e mi sta piancendo abbastanza, anche se non quanto Il Vecchio E Il Mare che è in assoluto una delle mie storie preferite. Per quanto riguarda The Great Gatsby devo dire che mi incuriosisce parecchio, anche se della storia non so quasi nulla.. avevo provato a vedere il film poco tempo fa ma non sono mai riuscita a finirlo! (A dirla tutta ho un pò paura della difficoltà della lettura in inglese.. speriameno bene!)
E ora veniamo a noi. La scorsa settimana sono andata a Firenze con il mio ragazzo per festeggiare l'anniversario e mi sono ritrovata davanti Libraccio. Non sto neanche a farvi il resoconto perchè sono- come sempre- molto prevedibile: sono stata dentro due ore e sono uscita fuori con ben tre libri, tutti scontatissimi (ve ne parlerò nel prossimi Book Haul e vi giuro che non vedo l'ora!!). Tra questi libri c'era Mortdecai, edito dalla Piemme: il faccione di Johnny Depp in copertina non poteva non attirarmi, perciò dopo aver letto la trama ho dovuto necessariamente portarmelo via. La storia mi attira tantissimo, dovrebbe avere la giusta dose di comicità che piace a me e per questo non potevo non metterlo subito in TBR.
Tredici mi è stato invece regalato da una delle mie migliori amiche: ho terminato qualche mese fa la serie Tv (che mi è piaciuta tantissimo e anche di questa v parlerò più avanti) ma andando a controllare su internet sono venuta a conoscenza del fatto che la serie Tv e il libro hanno moolte differenze, perciò non vedo l'ora di percorrere nuovamente la storia di Hannah Baker!
 
Sono consapevole del fatto che non riuscirò mai a completare la mia TBR, perciò tutti i libri  che non leggerò questo mese verranno rimandati a quella di Settembre..
Quali sono i vostri programmi per le letture di Agosto? Anche voi alle prese con qualche Mission Impossible?
- Mangialibri
 






2 commenti:

  1. Tredici è stata una lettura carina, ma molto meglio la serie tv!
    il grande Gatsby invece l'ho adorato *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Grande Gatsby dovrebbe essere proprio una bella lettura! Tredici mi incuriosisce moltissimo anche perché la serie tv mi aveva proprio preso, spero di non rimanere troppo delusa ù.ù

      Elimina